Scritto da Webmaster    Lunedì, 03 Agosto 2015 15:18
Il MIR alla XIX Vecia Ferovia
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 


MURO della PALA          CLASSIFICA GENERALE

Buona performance dei nostri ragazzi e futuri atleti del MIR2004 alla XIX edizione della Vecia Ferovia.
Dopo un sabato piovoso che faceva temere il peggio, domenica mattina una splendida giornata ha accompagnato i 1360 biker lungo il bellissimo tracciato della Vecia Ferovia, che anche quest’anno gli organizzatori sono riusciti a renderlo suggestivo con nuove varianti. Bella l’idea di arrivare alla destra della statale del Manghen con l’ultimo chilometro che si snoda in mezzo al bosco lungo un bellissimo sentiero battuto che termina nel parco in un ampio spazio.
Ieri era la giornata del Guido, aveva tanta di quella carica addosso che avrebbe veramente potuto fare un grande risultato, purtroppo sin dalla partenza gli si è bloccato il cambio costringendolo a fare tutta la gara con la corona piccola, rivelandosi poi a fine gara un guaio non da poco con il riscontro della rottura del sostegno sul telaio del devio-corona. Questo ovviamente gli ha fatto perdere velocità nei tratti di salita in cui poteva portare la corona grande e ovviamente in discesa. Ha fatto tutta la gara in agilità tant’è che all’arrivo sul l’ultimo tratto  sembrava di veder arrivare un motorino.
Primo del gruppo a tagliare il traguardo è stato lo Stefano con un buon tempo di pochissimo superiore alle due ore e comunque con poco più di un minuto di vantaggio su di un’incontenibile Guido che nonostante i problemi si è piazzato al secondo posto. Terza piazza tra i soci MIR è andata al buon Ivan che è venuto apposta dalla Germania per competere ancora con noi. Bravi infine a tutti gli altri nostri atleti e simpatizzanti che hanno gareggiato con noi!!